sabato 9 luglio 2011

L’agonia politica di un uomo è diventata l’agonia di un intero paese!


L’agonia politica di un uomo
è diventata l’agonia di un intero paese!

Berlusconi è sulla via del crepuscolo
ed il paese è avvolto ormai dalle ombre della sera.
Nessuno intorno a lui è in grado
di farsi carico del ruolo che occupa,
nessuno dei suoi avversari
ha voglia di sostituirlo.

L’Italia arranca senza guida,
gli uomini che la amministrano
si aggrappano saldamente alle poltrone che occupano,
ed altri si trincerano dietro lo scudo del loro seggio
per sfuggire alle maglie degli scandali
che li imprigionano e che rischiano di schiacciarli.

La lega si è smarrita in quella Roma
da lei stessa maltrattata, insultata, derisa,
ma così dolce e così accogliente
da fargli passare la voglia di lasciarla.

Il Pd che ha il terrore
di farsi ancora carico di responsabilità,
che in passato gli sono costate care.
Che si sente già orfano
dell’uomo che da nemico,
gli ha offerto scuse e motivazioni.
La scusa per non costruire
ed il bersaglio da colpire che li ha resi uniti.

Intanto il paese scivola lentamente
verso una notte senza stelle
senza sapere quando arriverà il domani
e senza neanche una piccola luce laggiù in fondo
che ci possa indicare la strada.

Alla prossima
Nino P.

7 commenti:

FruFru ha detto...

...spero proprio che riusciremo a rivedere una notte con le stelle. Magari dobbiamo conquistarcela anche un po', senza sperare troppo che a riaccendere le stelle siano quelli del PD. Io in loro non ci spero affatto.

nino p. ha detto...

è questo il punto... non ci spero neanche io :-( Vorrei vedere qualcosa veramente di sinistra!

Antonio ha detto...

non simpatizzo molto per il pd ma è anche vero che il caimano e la sua banda stanno lasciando un paese sfasciato e nessuno che sia sano di mente prenderebbe il timone oggi a cuor leggero! E' questo, oltre all'innata barcamenismo, che rende ancora più incerto l'operato del pd. Per quanto riguarda gli altri non ho nulla da dire, ancora mi sto storcendo dalle risate alla prima battuta di Al Fano, quello del partito degli onesti...pensdando che fosse serio è passato un brivido in sala, ve ne siete accorti?!

nino p. ha detto...

ahahahah Antonio la tua ultima immagine è spettacolare... Vauro potrebbe farci una vignetta su quel brivido ;-))

Ernest ha detto...

rialziamoci!

rossorosso ha detto...

Voglio una splendida alba per tutto il Paese....Dopo tanto tempo, credo proprio che la meritiamo!!! Ciaoooo

nino p. ha detto...

@Ernest
@rossorosso
i vostri pensieri sono anche i miei