lunedì 22 agosto 2011

La lega e il minculpop

Per la lega esiste un solo pensiero:
il loro!!
No...no...
sarebbe facile la battuta,
non voglio farla.

Quello che intendo
è che ricordano tanto
il minculpop,
il ministero della cultura popolare
del ventennio fascista,
vale a dire,
per chi non lo sapesse,
quello della propaganda.

Per Bossi
nessun giornalista
si deve permettere di dire
che è stato contestato!
Guai!!
Se si azzarda a dirlo
allora è da legnare!
Suscitando ricordi
di manganelliana memoria.
I giornalisti
vanno riportati sulla giusta strada,
altrimenti...
vadano a fare i muratori!

Per non parlare dei probabili avversari,
che per Calderoli diventano:
scorreggie di umanità.

Alla prossima
Nino P.

1 commento:

rossorosso ha detto...

Che schifo.....Quanto ancora ci toccherà sopportare????? Ciaoooooooooo