lunedì 6 agosto 2007

Essere liberi

La libertà sta dentro l'uomo e non fuori di esso.
Un uomo è libero nella misura in cui abbatte le recinzioni che ha costruito intorno alla propria anima.
Cos'è che appaga il mio" essere intimo",
cosa mi fa star bene,cosa mi fa star male?
A chi devo chiederlo se non a me stesso?
Chi può rispondermi se ciò che cerco è dentro di me?
Secoli di regole,di tradizioni,di cultura,
racchiudono il mio modo di pensare?
Le mie radici,la società,fanno di me un prodotto in serie,come un'auto?
Oppure resto un essere unico?
La risposta...
è dentro di me,in ciò che faccio,
in ciò che dico,
la risposta è dentro di me!!!

2 commenti:

Elisabetta ha detto...

ciao Nino, hai un blog poetico davvero molto profondo...grazie per la tua risposta sul mio blog!torna presto a trovarmi!

Penelope ha detto...

Ciao,è abbastanza raro trovare qualcuno che condivida i miei stati d'animo e sappia cosa significhi mettere per iscritto i tumulti del cuore e della mente...Complimenti per il tuo blog e grazie per i tuoi commenti.A presto.